present perfect

Present Perfect

Forse vi sarà capitato di confondere Present Perfect con la sua forma Continuous durante una conversazione. Questo capita tra i non madrelingua inglese. L’inglese sembra facile quando si usano parole semplici ma le cose diventano più difficili quando si iniziano a ad articolare argomenti più complessi. Ecco perché oggi vogliamo illustrarvi le regole per la costruzione e l’utilizzo del Present Perfect.

Così prenderete dimestichezza con i tempi verbali inglesi e inizierete più facilmente ad usarli. Questa guida serve per chiarirvi le idee in modo tale da non commettere più errori a riguardo.

Present Perfect è uno degli argomenti più ricercati per chi studi l’inglese. Spesso viene confuso dagli italiani con il nostro passato prossimo. Questo succede perché per abitudine gli italiani tendo a tradurre dall’italiano in inglese, il ché è sempre sbagliato confondendo così il Present Perfect con il passato prossimo italiano. Sappiate che di fatto il passato prossimo in inglese non  esiste. Grammatica Inglese.

Present Perfect

Per prima cosa vediamo la formazione di questo tempo verbale.

Si forma con il verbo Avere in inglese/To have, che in questo caso funge da ausiliare + il participio passato del verbo.

Ecco un esempio attraverso cui vediamo la forma affermativa, interrogativa e negativa nel Present Perfect. Il verbo in questione è To talk/parlare.

Vediamo la coniugazione affermativa del verbo to talk.

I have talked, l’abbreviazione spesso usata è I’ve talked

You have talked/You’ve talked

He, She, It has talked

We have talked/We’ve talked

You have talked

They have talked

Forma Interrogativa

Ora vediamo la forma interrogativa di un altro verbo, per esempio To walk/camminare

Have I walked?

Have you walked?

Forma Interrogativa

Has he, she, it walked?

Have we walked?

Forma Interrogativa

Have you walked?

Have they walked?

Forma Negativa

Vediamo come si presenta la forma negative di un terzo verbo, per esempio forget/dimenticare

I have not forgotten/Forma abbreviata I haven’t forgotten

You have not forgotten/You haven’t forgotten

He, she, it has not forgotten/He, she, it hasn’t forgotten

Forma Negativa

We have not forgotten/We haven’t forgotten

You have not forgotten

They have not forgotten

Present Perfect

Ma cosa è esattamente Present Perfect e perché si usa nella grammatica inglese? Ecco una risposta molto coincisa ad una domanda apparentemente complessa! In inglese il Present Perfect serve per descrivere un’azione iniziata nel passato ma non ancora terminata nel momento presente. Se per esempio prendiamo la frase Ho vissuto in questa casa per 10 anni/I have lived in this home for 10 years.

Significa non solo che ho vissuto per 10 anni nella stessa casa ma in inglese l’uso di questa formula che prevede Present Perfect mostra che la persona continua a vivere nella stessa casa.

Ora vediamo l’uso degli ausiliari.

Questo tempo verbale si forma così:

soggetto + verbo Have + participio passato del verbo

present perfect

Present Perfect

Present Perfect utilizza Sempre e Solo Have come ausiliare. In questo è però diverso dall’italiano che prevede, a seconda dei verbi, l’ausiliare Avere oppure con l’ausiliare Essere. Quindi in Present Perfect inglese l’ausiliare è Have. Per creare la forma negativa si usa la forma negativa del Have: I have played, negazione I have not played

Per creare la forma interrogativa si inverte il soggetto con l’ausiliare Have.

You have done/Hai fatto diventa così, Have you done?/Hai fatto?

 Ora vogliamo capire quando si usa Present Perfect in inglese.

Present Perfect

Come abbiamo già ribadito, ma vogliamo ripetere un’altra volta, questo verbo parla di un’azione cominciata nel passato e ancora valida nel presente. Per questo motivo si chiama Present perfect, perché l’attenzione del parlante inglese è rivolta verso il presente. Dunque e un’azione vera nel presente oppure i cui effetti sono evidenti o validi nel presente.

Ciò significa che un parlante nativo non userebbe mai questo verbo per parlare di un’azione terminata o senza legami o conseguenze nel momento presente.

Ecco cosa si intende attraverso una frase esempio:

I have just finished my lunch/Ho appena finito il pranzo. In questa frase sottolineo che ho Appena terminato l’azione, ma che magari sono ancora seduto a tavola

Present Perfect

Present Perfect Summery/Riassunto

Descrive un’azione iniziata nel passato ma ancora vera nel presente

Si forma con Have + past participle

Si usa con gli avverbi Yet e Already

Con i complementi di tempo continuato come Since e For

Present perfect esempi

I have studied for five years/Ho studiato per 5 anni. Intendo che ho studiato per cinque anni fino al momento presente ma che ancora studio o che non ho finito di studiare.

Ho lavorato 10 anni. Intendo che ho iniziato a lavorare 10 anni fa e ancora lo faccio/I have worked for 10 years.

I have finished all my tasks/Ho finito tutti i miei compiti. La frase ha il seguente significato: sto puntando la mia attenzione sul fatto che i compiti sono finiti e tu puoi controllare.

I’ve been to New York/Significa che nella vita sono stato a New York. E il ricordo esiste nella mia mente anche nel tempo presente.

Present Perfect

Infatti la differenza fondamentale tra Present perfect e Past simple è che il primo significato del Present perfect è quello di descrivere un’azione del passato o al passato che ha riflesso o conseguenze o dura nel presente. Se per esempio diciamo He has lived in Rome for 50 years/Ha vissuto a Roma 50 anni intendo dire che lui ancora vive nella stessa città.

In questa frase di fatto convivono due tempi verbali, il passato e il presente. La frase si riferisce ad un’azione iniziata in un momento del passato ma che dura ancora nel presente oppure che ha effetti nel presente. Questo che è espresso attraverso l’uso  è un punto di vista aperto verso il presente. Dunque è l’azione descritta ad essere aperta verso il presente.

Questa è la differenza più marcata con il Past simple che si usa per azioni momentanee e concluse. Se diciamo infatti I lived in Rome/Ho vissuto a Roma. Significa che ho vissuto nel passato in questa città ma non ci abito più. Il verbo coniugato  è aperto verso il presente in due modi: o perché l’azione è vera e attiva al momento in cui sto parlando, oppure perché gli effetti dell’azione sono evidenti sempre nel presente ed è esattamente questo che vorrei sottolineare.

Present Perfect

Con le regole che vi abbiamo fornito piano piano diventerà automatico capire dove e quando usare Present perfect e vedrete che non si tratta tanto di una regola quanto di una sensibilità alla qualità dell’azione. È un concetto che in italiano è più sfumato, noi siamo abituati a percepire il tempo verbale come espressione del presente in contrapposizione con il passato.

In inglese invece esiste una differenza anche sulla base della durata e la finitezza dell’azione. Ecco perché è sbagliato tradurre letteralmente dall’italiano. Se vogliamo imparare l’inglese non dobbiamo pensare con il modo italiano costruendo la frase in italiano e usando i tempi verbali italiani ma bisognerà entrare nel mood/umore e nel modo di costruire la frase in maniera inglese che come sapete è differente da quello italiano.

Corso Inglese Roma

Altri articoli che potrebbero interessarti

Gerundio in Inglese

11 Novembre 2022 - Lezioni di Inglese

Gerundio in Inglese Il gerundio in inglese (in inglese gerund) è un verbo, che si…

Pronomi Possessivi Inglese

30 Ottobre 2022 - Lezioni di Inglese

Pronomi Possessivi Inglese Oggi vi parliamo dei pronomi possessivi inglese. Innanzitutto, non dovete confondere i…

Condizionale Inglese

5 Ottobre 2022 - Lezioni di Inglese

Condizionale Inglese Oggi vi diamo indicazioni su come utilizzare il condizionale inglese. Se studiate l’inglese…

© 2022 www.corsoingleseroma.com